Ma il cuore..

..non poteva avere un interruttore ON/OFF?

Immagine

Perchè soffrire inutilmente? Perchè distruggersi la mente,il cuore,il fegato per amore? Per uno che non ti considera più,per una persona che è sparita e che,ormai,non senti più da un mese e che,di sicuro,non si farà mai più sentire?

Ma,soprattutto,perchè mi ritrovo così a soffrire per Lui? Perchè proprio Lui? Non avevo già sofferto abbastanza per colpa del mio ex?

Non potevo semplicemente lasciare le cose come stavano? E invece no..ma sii buttiamoci a capofitto e vediamo come va..ma sii rimettiamoci in gioco dopo più di un anno e vediamo come va..ma siii sono fiduciosa…

Sisi infatti…è andata di merda!!!!

Caro Dio,

mi potresti spedire un cuore nuovo? Se possibile con interruttore ON/OFF,così la smetto di soffrire per colpa degli stronzi che incrocio per la mia strada e per cui perdo la testa (o mi innamoro) ?

Grazie.

Con affetto,

Claudia (in arte LaBodeguita85).

ps: Buonanotte.

Annunci

Meno male e’ cosi’… !!!!

20131101-173156.jpg

!!!

Ho parlato di te e,stranamente,non ho pianto.

Tutto passa.

Non c’è tristezza che, camminando, non si attenui e lentamente si sciolga.

-Romano Battaglia-

sognorf0

Il pensare troppo nuoce gravemente alla salute.

1379938_535567543188689_1607716430_n

Momento di sfogo.

Non so se è normale tutto ciò…

forse faccio la figura dell’idiota..

ma ieri,spippolando su facebook,mi sono ritrovata sul profilo di un suo amico (tra l’altro ho scoperto che è amico di una mia amica che sento e vedo abbastanzta spesso…ma vabbè questi son dettagli) e,sempre spippolando per la mia troppa curiosità (si,lo so,dovrei essere meno curiosa e farmi gli affari miei…ma su facebook è,quasi,impossibile!!!), ho visto che,come foto copertina,ha una foto dove c’è pure lui.

Ecco,senza rendermene conto,mi sono ritrovata a piangere.

Si,piangevo e ridevo allo stesso tempo perchè stavo leggendo i commenti dei suoi amici su quesa foto.

Non so perchè,nn ne ho idea…ero tranquilla fino a un attimo prima e poi le lacrime hanno iniziato a scendere silenziose…

Non è stato il classico pianto a singhiozzi e disperato.. No,è stato un pianto silenzioso, coperto solo dalle risate che uscivano dalla mia bocca nel leggere quei commenti.

Quando ho visto il suo viso ho capito che mi manca,mi manca davvero tanto.

Non pensavo mi sarebbe mancato così,non credevo.

E’ stata talmente una cosa improvvisa che mi ha lasciato senza parole. Non mi era mai successo.

Ma non mi era mai successo niente di tutto quello che è successo con lui in pochi mesi. Lui è stato una cosa inaspettata.

Una cosa inaspettata ma stupenda. Rifarei tutto.

Peccato che non sia andata come speravo.

Mi passerà.

Nel frattempo,mi manca.

Ma ormai la sua decisione l’ha presa ed è sparito dalla mia vita.

Lo so,era davvero poco tempo…eppure a me è sembrato tanto tempo,non so…ho vissuto intensamente questa breve esperienza.

Tempo al tempo e passerà tutto.

 

Eh..

Ma lui era uno di quelli che quando non ci sono più lo senti. Come se il mondo diventasse da un giorno all’altro un po’ più pesante.

-Alessandro Baricco-

F*ck you. Ma parecchio eh.

Immagine

Ho bisogno di presenze e non di assenze.

20131009-141516.jpg

Assenza.

20131003-153820.jpg