Il mare d’inverno è poesia.

Viareggio d’inverno è il cielo che diventa mare in un grigio soporifero ma ristoratore, perché qui l’aria fa davvero la differenza e il mare, il salmastro, lo iodio si respirano anche dagli occhi per entrare dentro e rimanerci nei sapori fino a casa.

Viareggio d’inverno è sì mare che si fa poesia.

Annunci

…e il naufragar m’è dolce in questo mare…(Giacomo Leopardi)

Immagine

Ricordati di me.

“Capita anche a te di pensare che al di là del mare,
vive una città dove gli uomini sanno già volare, e non c’è sesso senza amore, nessun inganno, nessun dolore, e vola l’anima leggera…”.

Antonello Venditti, da: “Ricordati di me”

Immagine

Simona Barè Neighbors.

Immagine

*Foto trovata su google e modificata da me su picmonkey.com*

Il mare.

Immagine

*foto scattata da me e modificata sul sito picmonkey.com*