La mia vita è monotona. (Il Piccolo Principe)

La mia vita è monotona. Io do la caccia alle galline, e gli uomini danno la caccia a me. Tutte le galline si assomigliano, e tutti gli uomini si assomigliano. E io mi annoio perciò. Ma se tu mi addomestichi, la mia vita sarà come illuminata. Conoscerò un rumore di passi che sarà diverso da tutti gli altri. Gli altri passi mi faranno nascondere sotto terra. Il tuo, mi farà uscire dalla tana, come una musica. E poi, guarda! Vedi, laggiù in fondo, dei campi di grano? Io non mangio il pane e il grano, per me, è inutile. I campi di grano non mi ricordano nulla. E questo è triste! Ma tu hai dei capelli color dell’oro, allora sarà meraviglioso quando mi avrai addomesticato. Il grano, che è dorato, mi farà pensare a te. E amerò il rumore del vento nel grano… Disse la volpe: ecco il mio segreto. È molto semplice: non vedo bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.

-Antoine-Marie-Roger de Saint-Exupéry-Il Piccolo Principe
Immagine
Annunci

Giudicare se stessi. (Il Piccolo Principe)

È molto più difficile giudicare se stessi che gli altri, se riesci a giudicarti bene è segno che sei veramente un saggio.

-Antoine-Marie-Roger de Saint-Exupéry-Il Piccolo Principe
Immagine

Si devono… (Il Piccolo Principe)

Si devono pur sopportare dei bruchi se si vogliono vedere le farfalle… Dicono siano così belle!

-Antoine-Marie-Roger de Saint-Exupéry-Il Piccolo Principe
Immagine

Alla donna che sono stata…

20131231-004356.jpg

L’amore è’ come una caramella mou.

20131222-231440.jpg

Jenny Colgan – la bottega dei cuori golosi

Buongiorno a chi…

20131220-160433.jpg

Buonanotte a chi…

20131220-014140.jpg

Non si dimenticano..

20131219-140728.jpg

….e sono 28!

20131218-013610.jpg

E il primo brindisi l’ho già fatto!
28….-2 ai famosi 30!!!
Prima, nel mentre che guidavo per tornare a casa, stavo pensando a quante cose sono cambiate in un anno, a quante cose sono successe e a quante non sono successe e , alla fine, son contenta per come sia andata questo anno. Non è stato per niente male. Spero sia così anche quello che verrà anzi, spero sia ancora meglio.
Non so, stranamente mi sento ottimista. Sarà il fatto che è il mio compleanno. Boh. Chissà. Ci dormo su.

Andare via.

20131217-015000.jpg