Trasloco.

Ebbene sì, ho traslocato.

Alla venerando età di 30 anni ho, finalmente , staccato il cordone ombelicale dai miei e me ne sono andata.

Ho preso gatta e scatoloni e ce ne siamo andate a vivere nella città del mio fidanzato in una casa che abbiamo preso in affitto.

In realtà stavamo già convivendo nella mia città ma eravamo praticamente appiccicati a casa dei miei ed erano troppo ma troppo entranti, invadenti, non mi sembrava di aver davvero staccato il cordone ombelicale , mi sentivo  sempre legata a loro.

Ho approfittato del fatto che, momentaneamente, sono a casa disoccupata e, quindi , non eravamo costretti ad abitare nella mia città.

Non è stata una scelta facile , ho pensato ai pro e contro , ne ho parlato tantissimo insieme al mio fidanzato e, insieme, abbiamo deciso di provare, di andare a vivere insieme per davvero , al 100%.

I primi giorni sono stati traumatici , lo stress era davvero alto, dovevo ricominciare da capo organizzando una casa nuova, da zero.

Sto organizzando anche la mia nuova vita partendo non proprio da zero ma quasi.

Mi faccio un grosso in bocca al lupo per tutto , ne ho bisogno.

Ringrazio il mio ragazzo per essermi stato sempre vicino e per avermi fatto uscire una parte di me che non credevo potesse esistere, una me coraggiosa e che ha saputo imporsi , finalmente , ai suoi genitori facendogli capire che non avrebbe cambiato idea e che non avrebbe più sopportato certi discorsi e certi atteggiamenti.

Avrei dovuto tirare fuori il coraggio molti anni fa ma non avevo accanto la persona giusta , la persona che ti fa sentire talmente bene , che apprezza tutto di te anche i tuoi difetti e che ti aiuta , sempre.

Se una cosa non vi va bene tirate fuori il coraggio e dite la vostra , sempre !!!

 

Annunci

Standing Ovation for you…

C’è un mistero che non lo so
Quando ti vedo che cos’ho
Sento tremare lo stomaco
Qualcosa di profondo sai
Mi fa andar fuori di testa
Fuori di me
Io non capisco senza di te… (Oh no!?)
Il mondo che cos’è?
Ho camminato per strade sai
Ho fatto cose che non dovrei
Ho visto cose fantastiche
Ho avuto donne bellissime
Nessuna ha mai chiarito se
Il mondo è vero senza di te… (Oh no?)
Io credo di no!
Standing ovation
Standing ovation per te!
Standing ovation
ovation for you!
Ho passeggiato nel buio sai
ho vinto tutto e ho riperso poi
Ho visto cose fantastiche
Ho avuto donne bellissime
Nessuna ha mai chiarito se
Il mondo è vero senza di te… (Oh no?)
Io credo di no!
Standing ovation
Standing ovation per te
Standing ovation
Ovation for you!
Standing ovation
Standing ovation per te
Standing ovation
Ovation for you
Ti ho mandato un messaggio ieri sera
é sulla segreteria telefonica
sono dei fiori
No Ti ho pensato molto stamattina
Quando ho visto nascere il sole
Ti ho mandato subito un messaggino
Era: per te vorrei essere migliore
Standing ovation
Ovation for you

Buongiorno con… Rewind.

Il mare d’inverno è poesia.

Viareggio d’inverno è il cielo che diventa mare in un grigio soporifero ma ristoratore, perché qui l’aria fa davvero la differenza e il mare, il salmastro, lo iodio si respirano anche dagli occhi per entrare dentro e rimanerci nei sapori fino a casa.

Viareggio d’inverno è sì mare che si fa poesia.

Anima gemella.

image

Stamani l’e’ dura…

IMG_6975

Venerdi. Calma e sangue freddo.

IMG_6927

Fedez – Generazione Boh

Il buongiorno si vede dal mattino… <3

Nek – la vita è

Nek – Dammi di più.

Quando inizia una storia
sto sospeso nell’aria
tutto sembra migliore
anche se poi in fondo non lo è

Ci vediamo da poco
ma con te io non gioco
il passato è un errore
se decidi di restare
poi lascerò gli spazi che vorrai

io ti curo
ma fallo anche tu
dammi di più
non voglio tattiche
nè scuse tra noi
e resta qui,se puoi

tu per me sei perfetta
non mi fai una fretta
anzi sono io adesso
che non voglio solo sesso e poi,
sei la mia direzione
e la voglia di fare
forse avevo un pò smesso
e qualche errore l’ho commesso
ma ormai, la vita ha senso
solo se ci sei

io ti curo
ma fallo anche tu
dammi di più
non voglio tattiche
nè scuse tra noi
e dimmi che sei come me
e che col tempo poi non mi cambierai
ti aspetterò, io lo farò
ma se puoi lasciati un pò andare

poi cerchiamo un cielo per andarci a vivere,
inventiamo oltre il buio
non programmare mai

ma fallo anche tu
dammi di più
non voglio tattiche nè scuse tra noi
e dimmi che sei come me
e che col tempo poi non mi cambierai
ti aspetterò, io lo farò
ma se puoi lasciati un pò andare

poi cerchiamo un cielo per andarci a vivere,
inventiamo oltre il buio
non programmare mai