Standing Ovation for you…

C’è un mistero che non lo so
Quando ti vedo che cos’ho
Sento tremare lo stomaco
Qualcosa di profondo sai
Mi fa andar fuori di testa
Fuori di me
Io non capisco senza di te… (Oh no!?)
Il mondo che cos’è?
Ho camminato per strade sai
Ho fatto cose che non dovrei
Ho visto cose fantastiche
Ho avuto donne bellissime
Nessuna ha mai chiarito se
Il mondo è vero senza di te… (Oh no?)
Io credo di no!
Standing ovation
Standing ovation per te!
Standing ovation
ovation for you!
Ho passeggiato nel buio sai
ho vinto tutto e ho riperso poi
Ho visto cose fantastiche
Ho avuto donne bellissime
Nessuna ha mai chiarito se
Il mondo è vero senza di te… (Oh no?)
Io credo di no!
Standing ovation
Standing ovation per te
Standing ovation
Ovation for you!
Standing ovation
Standing ovation per te
Standing ovation
Ovation for you
Ti ho mandato un messaggio ieri sera
é sulla segreteria telefonica
sono dei fiori
No Ti ho pensato molto stamattina
Quando ho visto nascere il sole
Ti ho mandato subito un messaggino
Era: per te vorrei essere migliore
Standing ovation
Ovation for you

Buongiorno con… Rewind.

Un bicchiere di autostima…

Un bicchiere di autostima.

Ed un estathè al limone,in bric. (il caffè mi agita troppo)

Grazie.

persa-in-un-bicchier-dacqua-271x300

 

Il mare d’inverno è poesia.

Viareggio d’inverno è il cielo che diventa mare in un grigio soporifero ma ristoratore, perché qui l’aria fa davvero la differenza e il mare, il salmastro, lo iodio si respirano anche dagli occhi per entrare dentro e rimanerci nei sapori fino a casa.

Viareggio d’inverno è sì mare che si fa poesia.