#6 Cose che ho appreso dall’essere indipendentemente inCAOSinata

InCaosinataMente.

– Sentire la febbre arrivare quando sei da IKEA, e con ancora metà percorso davanti a te, diventa un mettere alla prova sé stessi. Se sopravvivi, allora saprai che tu sei Leggenda.

– Decidere di fare la bambina giudiziosa, andando di tua spontanea volontà dal dentista, senza pianti, senza isterie, senza buttarti in terra lanciando maledizioni in aramaico antico, che tanto trovatemi uno che lo conosce l’aramaico antico. Pentirsene amaramente dopo solo una pulizia dei denti. Morire dentro pensando alla troppo vicina estrazione dei denti del giudizio. Invidiare la postina della pubblicità di Algasiv, e non più per il semplice fatto che le offrono torte.

– Munirsi di automobile scattante in caso di fuga notturna, che no, entrare dalla portiera del passeggero, togliere l’antifurto, aspettare che si spengano le lucine sul display, inserire la retromarcia e farla assolutamente senza specchietti, non si può considerare in tal modo. Senza contare che fare il tutto…

View original post 227 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...