Stirami..

Stirami ancora le pieghe dell’anima, come solo tu sai fare.
Perdona, se quelle come me, tutte le notti, si stropicciano sempre dentro.
Io sogno l’impossibile e mi centrifugo di nostalgie.

– Presa da –> https://www.facebook.com/pages/I-papaveri-sussurrano-al-tramonto/119933961492590

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...