A quelli che….

A quelli che “mi sono laureata con 110 e faccio la commessa”;a quelli che ” sono in cassa integrazione, perchè hanno trasferito il mio call center in Romania”; a quelli che ” il mio avvocato non mi rimborsa nemmeno la benzina per andare in Tribunale”;a quelli che “lavoro da mattina a sera, e mi danno 500,00 euro al mese”, a quelli che “Maledetta questa crisi!!!”; a quelli che “è giusto che lo Stato mi sfrutti da precaria?!”;a quelli che “almeno dei precari pubblici si interessano i politici e i sindacati, e noi precari del PRIVATO chi ci pensa?!”; a quelli che “mi dimetto, perchè mi hanno portato all’esasperazione”; a quelli che “mi hanno portato all’esasperazione, ma non mi dimetto nemmeno se mi prendono a calci”; a quelli che ” devo tornare al lavoro…e ora a chi lascio il bambino?!”;a quelli che “meglio un lavoro sbagliato, che un matrimonio sbagliato”; a quelli che “ce la farò a tenere questi ritmi fino a 70 anni?!”, a quelli che ” all’estero pagano bene”; a quelli che “se sapevo mi facevo cuoco”;a quelli che “meno male che ho un lavoro a tempo indeterminato”;a quelli che “odio questo lavoro”; a quelli che in “in fondo questo lavoro mi piace”; a quelli che “ma i curricula li leggono o li buttano?!”; a quelli che “esiste il lavoro dei sogni?!”: BUON 1° MAGGIO!!!!

Immagine

[Giuseppe Pellizza da Volpedo-Il Quarto Stato, 1901-olio su tela, 293 x 545 cm-Museo del Novecento, Milano.]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...